Spesso mi capita di utilizzare la connessione wireless disponibile all'università per navigare in internet. Anche a casa mi collego a internet con lo stesso portatile mediante la mia rete privata.

La cosa più noiosa per quelli che me utilizzano varie connessioni di rete è quella di dover cambiare le impostazioni (ip, subnet, gateway e dns) ogni volta che si cambia rete. Per facilitare e rendere un po' più veloce questa operazione possiamo creare un file batch per windows che configuri tutto in automatico.

Creiamo un file di testo con il blocco note e inseriamo il seguente codice:

@echo off
netsh interface ip set address "Connessione a" static 192.168.1.2 255.255.255.0
192.168.1.1 0
netsh interface ip set dns "Connessione a" static 80.80.151.22 primary
netsh interface ip add dns "Connessione a" 80.88.189.35
netsh interface ip show config "Connessione a"
pause

Spiegazione codice:

Riga 1: disabilita la ripetizione dei comandi a video.
Riga 2: imposta l'indirizzo ip, la subnet mask e il gateway predefinito per la connessione di rete desiderata (Nota: il codice della riga 1 è a capo per motivi di spazio).
Riga 3: imposta il server dns primario.
Riga 4: riga imposta il server dns secondario.
Riga 5: mostra la configurazion, dopo le modifiche, della connessione di rete.
Riga 6: attende la pressione di un tasto per terminare.

Una volta inserito il codice, salvate con estensione .bat, ad esempio "rete_casa.bat". Quando vorrete configurare la rete basterà lanciare il file.

Naturalmente dovete modificare i parametri (nome della connessione, ip, subnet, gateway e dns) a seconda delle vostre esigenze.

Se invece la rete di cui volete far parte ha l'assegnazione degli indirizzi in automatico (dhcp) il codice da inserire nel file è il seguente:

@echo off
netsh interface ip set address "Connessione rete wireless" dhcp
netsh interface ip set dns name="Connessione rete wireless" source=dhcp
netsh interface ip show config "Connessione rete wireless"
pause

Potete creare vari file in base a quante e quali reti volete connettervi, in questo modo la configurazione sarà più veloce.

Una volta creato il file basta eseguirlo con i privilegi di amministratore per applicare la configurazione voluta!