Negli ultimi tempi la diffusione della suite OpenOffice è cresciuta in modo rilevante tra utenti sia home che business, i quali preferiscono questa soluzione gratuita rispetto alla blasonata suite di casa Microsoft, pur avendo le stesse caratteristiche e funzioni (forse anche di più).

Il problema che sorge riguarda la portabilità dei documenti, infatti pur avendo fatto molta strada, la maggioranza degli utenti utilizza ancora Microsoft Office. Mentre OpenOffice può leggere e scrivere i file di office, purtroppo la suite di microsoft non legge nativamente i file di OpenOffice (.odt), ma in questo caso ci viene d'aiuto un ottimo plugin chiamato Sun ODF Plugin for Microsoft Office. Basta installarlo per rendere microsoft word in grado di leggere e scrivere nativamente i file .odt.

Esistono poi, tre plugin indipendenti per microsoft office word, excel, powerpoint che aggiungono la funzione per aprire e salvare file nel formato ODF (Open Document Format):

ODF Add-In for Word
ODF Add-In for Excel
ODF Add-In for PowerPoint

Per essere installati richiedo la presenza del microsoft.net 2.0 e sono compatibili con office XP o superiore (2003 e 2007).