Uno strumento che ogni web developer dovrebbe avere "nel cassetto" è sicuramente PhpMyAdmin il quale, oltre a tantissime funzioni di gestione, permette anche il backup dei vari database. Alternativamente è possibile utilizzare, attraverso terminale, il comando apposito che MySql mette a dispozione, mysqldump.

Backup database

Invece di utilizzare direttamente la linea di comando è più comodo creare un file batch in modo da poter eseguire l'operazione altre volte in maniera rapida. Il codice da inserire nel file . bat è il seguente:

@echo off
Title MySql Backup
set/p DB_NAME=Inserisci il nome del database da salvare:
echo Backup database MySql in corso...
 
set curr_date=%date:~6,4%-%date:~3,2%-%date:~0,2%
 
mysqldump -uUsername -pPassword --opt "%DB_NAME%" > c:\%DB_NAME%_Backup-%curr_date%.sql
 
echo.
echo Backup %DB_NAME% terminato
echo.
pause
 

Questo script chiede in ingresso il nome del database e lo salva in C aggiungendo al nome "_Backup" e la data di esecuzione in formato "YYY/MM/DD". Naturalmente è necessario di modificare l'assegnazione del parametro -u con l'username e -p con la password del database.

Lo script precedente effettua il backup di un solo database, per salvare tutti i database presenti è possibile modificare il comando nel seguente modo:

mysqldump -uUsername -pPassword --all-databases > c:\%DB_NAME%_Backup-%curr_date%.sql
Comprimere il backup

E' possibile comprimere il backup appena creato utilizzando gzip, in modo da ridurne le dimensioni e mantenere Continua >